Close
 
 (336)
   
   
ѹȥ
   
վ

重要的艺术品和家具

40

A case in rosewood, ebony, hard stones and chiselled and gilded bronze. Florence, Grand Ducal Gallery of Works, 17th-18th century.

: EUR 50.000,00 - 60.000,00

ת
ת
USD 55.470,00 - 66.564,00
GBP 42.226,00 - 50.672,00
Ʒ No.
A case in rosewood, ebony, hard stones and chiselled and gilded bronze. Florence, Grand Ducal Gallery of Works, 17th-18th century.
A case in rosewood, ebony, hard stones and chiselled and gilded bronze. Florence, Grand Ducal Gallery of Works, 17th-18th century.
A case in rosewood, ebony, hard stones and chiselled and gilded bronze. Florence, Grand Ducal Gallery of Works, 17th-18th century.
A case in rosewood, ebony, hard stones and chiselled and gilded bronze. Florence, Grand Ducal Gallery of Works, 17th-18th century.

A case in rosewood, ebony, hard stones and chiselled and gilded bronze. Florence, Grand Ducal Gallery of Works, 17th-18th century.
L'opera corredata di permesso di libera circolazione.
Corpo parallelepipedo con spigoli smussati, su cui sono applicati finimenti bronzei con cascate a frutta e foglie sormontate da testa di leone, poggiante su piedi a foggia di doppia zampa ferina. Sui lati riserve rettangolari riquadrate da cornici in bronzo contenenti placche raffiguranti rami di ciliegie e susine in vari tipi di diaspri. Coperchio modanato con maniglia centrale sagomata che separa due placche con commessi raffiguranti farfalle, rami con fiori e foglie legati da nastri in diaspro e lapislazzulo. Sugli angoli motivi bronzei a volute e cartigli. Interno in radica di olivo e filettature in palissandro.
Il raffinato cofanetto, in origine proveniente da una nobile famiglia toscana, trova riscontri, come spiega il professore Alvar Gonzalez-Palacios nella scheda che accompagna l'opera, di cui citiamo alcuni passi ...con alcune cassette realizzate nella Galleria dei Lavori di pietre dure di Firenze databili tra la fine del XVII secolo e i primi decenni del secolo successivo, negli anni in cui era diretta dallo scultore Giovan Battista Foggini (1652-1725)...il raro e prezioso manufatto ..che spesso il Granduca donava, contenente essenze o farmaci particolarmente rari distillati nelle sue botteghe... trova riscontri stilistici con altri esemplari noti e documentati come quello conservato a Firenze presso la collezione dei Principi Corsini, quello presso la Hotburg di Vienna o l'esemplare della collezione Milanese, gi proveniente dall'Antichit Alberto di Castro a Roma presentato da Sotheby's Milano nella vendita A Milanese cabinet collection del Giugno 2016. Spiega ancora A. Gonzalez-Palacios Pi rara la maniglia sul coronamento che ne facilita l'apertura: indiscutibilmente d'epoca e simile a quella apposta sulla pendola di Ignazio Hugford, databile alla fine del seicento e conservata a Palazzo Pitti e continua il gusto delle applicazioni in bronzo dorato sul nostro arredo corrisponde a quello di Giovan Battista Foggini .. e il tipo di commessi adoperati si avvicina a quello di diversi esemplari noti come alcune formelle con frutti, accompagnati talvolta da farfalle, del museo dell'Opificio di Firenze..
Le caratteristiche di rarit e qualit esecutiva fanno di questa cassetta una significativa ed importante testimonianza del gusto e della raffinatezza delle produzioni della Galleria dei Lavori Granducali nella Firenze tra il XVII e XVIII secolo.
Bibliografia di riferimento: -Il museo dell'Opificio delle pietre dure a FirenzeA cura di A. Giusti, P. Mazzoni, A. Pampaloni -Il tempio del gusto. La Toscana e l'Italia settentrionale A. Gonzalez-Palacios, Milano 1986 -La fabbrica delle meraviglie. La manifattura di pietre dure a Firenze A.Giusti, Firenze 2015 L'opera provvista di permesso di libera circolazione

EUR 50.000,00 - 60.000,00

 
ת
USD 55.470,00 - 66.564,00
GBP 42.226,00 - 50.672,00

Ⱥ

Skypeϵ