Close
 
Questa asta (545)
   
Prossime Aste
   
Aste Passate
   
Nel sito

DESIGN LOVES MILANO

2

Giacomo Moor

Flamingo Palafitte Collection, 2015

Stima: EUR 4.000,00 - 6.000,00

Conversione Valute
Conversione Valute
USD 4.850,00 - 7.275,00
GBP 3.428,00 - 5.143,00
Lotto No.
Giacomo Moor
Giacomo Moor
Giacomo Moor
Giacomo Moor

Giacomo Moor
Bambù, ottone e vetro sabbiato

Prod. Giacomo Moor Workshop
cm 92x180x30

ASTA CHARITY PER L'OSPEDALE LUIGI SACCO DI MILANO, LOTTI VENDUTI SENZA COMMISSIONI

Lotto offerto da Giacomo Moor con donazione al 50% soggetto ad IVA, spedito da Milano, Italia

La collezione di Giacomo Moor è ispirata dalla sottile verticalità delle strutture delle case su palafitte, dall'eleganza dei flamingo e del mondo orientale. La sua fascinazione per i legni naturali, suo principale materiale di lavoro, ha portato la ricerca di Giacomo a nuovi scenari che costruiscono ponti tra i mondi artificiali e naturali. Come nelle altre collezioni, egli si concentra sui punti d'incontro tra design e architettura e sui confini tra piccola scala e grande scala, tra l'oggetto e il suo ambiente circostante. Egli mette in discussione la propria passione e abilità di lavorare il legno e le applica a un materiale completamente nuovo: il bambù lamellare. Facendosi guidare dalla leggerezza e dalla grazia del fusto verticale del bambù, egli accoglie questo nuovo materiale e lo reinterpreta per creare una materia artificiale ed inerte, più solida e resistente. Lavorandolo al tornio, il bambù lamellare rimane estremamente sottile. I rigonfiamenti che sembrano imitare le forme del bambù naturale sono soltanto rinforzi funzionali per le giunzioni. I materiali usati per questa collezione sono bambù lamellare, ottone e vetro sabbiato. Fatta eccezione per l'ottone utilizzato per unire gli elementi verticali e renderli più stabili, scelto non solo per le sue proprietà strutturali ma anche per la sua bellezza estetica, sia il vetro sabbiato che il bambù lamellare sono stati scelti per le loro caratteristica funzionale. Il vetro sabbiato attenua la trasparenza originaria del vetro ed evoca sottili foglie di carta di riso, mentre il bambù lamellare garantisce forza ed elasticità; inoltre il bambù lamellare, composto da quaranta strati di fibra di bambù incollati insieme, consente a Giacomo di lavorare con la stessa tecnica utilizzata per il legno, senza causare rotture. Giacomo Moor is a designer who lives and works in Milan. He designs for private clients, design companies and galleries. Born in Milan in 1981, Giacomo Moor begins to work in a carpenter’s workshop at an early age. During his years at the Politecnico University in Milan, under the guidance of professor and architect Beppe Finessi, he starts to bring together rigorous planning with his fascination for the beauty and versatility of woodworking. In 2011, after majoring in Design with a final dissertation on wood called “Valuable Imperfections. Cabinetmaking, from sculpture to design” published by Abitare, Giacomo Moor opens his studio. From the planning of experimental collections to the production of tailor made furnishings, Giacomo Moor achieves through his practice the dual resolution of ideation and realisation. In his studio/carpentry in Milan, Moor refines and defines his ideas: he designs products for companies, he creates limited editions for galleries, he produces unique pieces for private clients, and he is engaged in every step of the process. Constantly striving to improve carpentry techniques, he unites the precision and the formal rigour of the design with the sensitivity of manual craftsmanship.
Dipartimenti
Design
Stima

EUR 4.000,00 - 6.000,00

 
Conversione Valute
USD 4.850,00 - 7.275,00
GBP 3.428,00 - 5.143,00

Online community

Contattaci via Skype