Close
 
 (298)
   
Upcoming Auctions
   
Past Auctions
   
Site

Old Masters Paintings

356

Giovanni Battista Paggi (Genova 1554-1627)

Ritorno della Sacra Famiglia dalla fuga in Egitto

Estimate: EUR 13.000,00 - 16.000,00

Currency Conversion
Currency Conversion
USD 15.323,00 - 18.859,00
GBP 11.909,00 - 14.657,00
Lot No.
Giovanni Battista Paggi (Genova 1554-1627)

Giovanni Battista Paggi (Genova 1554-1627)
olio su tela, cm 151x101
Durante il suo ventennale esilio fiorentino, in cui scontava la pena inflittagli per avere ferito mortalmente un avversario in una lite, il Paggi dipinse per la chiesa di S.Maria degli angeli una pala d’altare, in cui raffigurava il Ritorno della Sacra Famiglia dalla fuga in Egitto, immaginandola accompagnata dagli angeli per aderire all’intitolazione della sede cui era destinata. La felice composizione suscitò evidentemente veri e propri entusiasmi, al punto da risvegliare moltissime attenzioni da parte di vari committenti, desiderosi di possederne una replica. Il numero incredibile di copie in molteplici riduzioni e formati, eseguiti in varie epoche da seguaci o copisti, prevalentemente tutte d’assai mediocre qualità, che compaiono di continuo sul mercato, testimoniano appunto il successo riscosso da quest’invenzione del Paggi. Alla divulgazione dell’opera contribuì decisamente l’estesa circolazione d’una stampa che ne trasse il famoso incisore fiammingo Cornelis Galle, evidentemente affascinato anch’egli da questa fantasiosa e originale creazione del pittore genovese. Di tutte le numerose versioni note, è questa l’unica venuta fino ad oggi alla luce, in possesso di caratteri stilistici e qualità pittorica tali da riferirne l’esecuzione alla mano dello stesso Paggi, evidentemente anch’egli sottoposto a particolari richieste. Tutte le copie non autografe appaiono derivate dall’incisione del Galle piuttosto che dall’originale del Paggi, infatti si presentano con colori differenti rispetto a quello per via del modello monocromo a disposizione. È questa l’unica versione venuta alla luce che abbia i medesimi colori del prototipo e la parte superiore centinata ad arco, incastonata nella sua cornice originale, conformemente alla pala dipinta dal pittore per la chiesa di S.Maria degli angeli. (inserire per confronto 2 fotografie da me fornite, una della pala d’altare prototipo, e l’altra della stampa di Cornelis Galle). Si ringrazia Camillo Manzitti per l'attribuzione di quest'opera.
Estimate

EUR 13.000,00 - 16.000,00

 
Currency Conversion
USD 15.323,00 - 18.859,00
GBP 11.909,00 - 14.657,00
sold
EUR 14.000,00

Online community

Contact us by Skype