Close
 
 (299)
   
Upcoming Auctions
   
Past Auctions
   
Site

Sculpture and Works of Art

35

Incoronazione della Vergine e Santi. Smalti policromi su rame. Atelier di Limoges degli inizi del XVI ...

Estimate: EUR 5.000,00 - 6.000,00

Currency Conversion
Currency Conversion
USD 5.946,00 - 7.135,00
GBP 4.257,00 - 5.108,00
Lot No.
Incoronazione della Vergine e Santi. Smalti policromi su rame. Atelier di Limoges degli inizi del XVI  ...
Incoronazione della Vergine e Santi. Smalti policromi su rame. Atelier di Limoges degli inizi del XVI  ...
Incoronazione della Vergine e Santi. Smalti policromi su rame. Atelier di Limoges degli inizi del XVI  ...
Incoronazione della Vergine e Santi. Smalti policromi su rame. Atelier di Limoges degli inizi del XVI  ...

Incoronazione della Vergine e Santi. Smalti policromi su rame. Atelier di Limoges degli inizi del XVI secolo
cm 42x26 e cm 42x42 (aperto)Tabernacolo in legno con intarsi in avorio non coevo. La complessa ed articolata composizione, racchiusa entro un tabernacolo ligneo intarsiato e dipinto eseguito nel XIX secolo nei modi degli altaroli portatili tardogotici, comprende una grande placca centrale con l’incoronazione della Vergine sormontata dalle raffigurazioni della crocifissione e di San Michele Arcangelo circondata da quattro lastre circolari con raffigurazioni di Santi. L’opera è accompagnata da uno studio critico di Paolo Torriti che così la descrive: “La composizione generale della lastra centrale del nostro manufatto, comprese alcune placchette tonde degli sportelli, si ritrova identica in un trittico conservato al museo del Louvre di Parigi (fig.5), attribuito, nel catalogo relativo, ad un anonimo smaltista di Limoges attivo agli inizi del XVI secolo (Baratte 2000. pp.48-49). Il trittico del Louvre era già stato attribuito nel 1980 al Maestro del Trittico di Louis XII' ed ancor prima, nel 1914, collocato all'epoca di Nardon Penicaud e Jean I Penicaud. Sempre al Museo del Louvre esiste un'altra lastra smaltata con l'identica composizione centrale, attribuita ancora a manifattura limosina della prima metà del XVI secolo (Baratte 2000. p.50). [...] Cosi la straordinaria raffinatezza dello smalto, l'eleganza delle figure ed una evidente morbidezza dei panneggi (a confronti con altri manufatti dello stesso genere), spesso rialzati e impreziositi con rapidi tratti d'oro, farebbero avvicinare gli smalti qui analizzati alla bottega dei Pénicaud, in particolare all'atelier dì Jean I Penicaud, agli inizi del XVI secolo. Per tutto questo siamo persuasi nell'attribuire le nostre lastre smaltate ad una bottega limosina del secondo/terzo decennio del Cinquecento.
Departments
Sculpture
Estimate

EUR 5.000,00 - 6.000,00

 
Currency Conversion
USD 5.946,00 - 7.135,00
GBP 4.257,00 - 5.108,00
sold
EUR 9.500,00

Online community

Contact us by Skype