Close
 
 (373)
   
Upcoming Auctions
   
Past Auctions
   
Site

Majolica and Porcelain

238

Rara tazza con piattino Doccia, Manifattura Ginori, verso il 1760

Estimate: EUR 4.000,00 - 6.000,00

Currency Conversion
Currency Conversion
USD 4.514,00 - 6.771,00
GBP 3.593,00 - 5.390,00
Lot No.
Rara tazza con piattino Doccia, Manifattura Ginori, verso il 1760
Rara tazza con piattino Doccia, Manifattura Ginori, verso il 1760
Rara tazza con piattino Doccia, Manifattura Ginori, verso il 1760
Rara tazza con piattino Doccia, Manifattura Ginori, verso il 1760

Rara tazza con piattino Doccia, Manifattura Ginori, verso il 1760
Porcellana. Marca: assente. Altezza tazza cm 5,6; piattino cm 13,4 x 12,6. Buono stato. Usure alla policromia del piattino

Dalla forma quadrilobata è dipinta a riserve su fondo giallo. Sulla tazza una “cartouche” ospita una scena di porto mentre l’altra propone un paesaggio con un viandante e il suo animale da soma. Sul piattino vi è una coppia di nobili con paggio a passeggio su una riva e città sullo sfondo. I bordi interni sono decorati con un elaborato fregio in oro, ispirato alle porcellane di Meissen e detto “Laub- und Bandelwerk”.

La forma di questa tazza e il motivo decorativo, del tutto insoliti per la manifattura di Doccia, derivano da un modello di Meissen. Saul Levy in “Tazzine Italiane da Collezione”, Milano 1968, a tavola LXV pubblica una tazzina di Doccia proveniente dallo stesso insieme (coll. privata New York) e suppone che possa trattarsi di pezzi realizzati a parziale completamento di un servizio straniero
Opera provvista di attestato di libera circolazione
Estimate

EUR 4.000,00 - 6.000,00

 
Currency Conversion
USD 4.514,00 - 6.771,00
GBP 3.593,00 - 5.390,00

Online community

Contact us by Skype