Close
 
 (471)
   
Upcoming Auctions
   
Past Auctions
   
Site

Majolica and Porcelain

254

Figura di ballerina Doccia, Manifattura di Lorenzo Ginori, 1763-1791

Estimate: EUR 2.800,00 - 4.000,00

Currency Conversion
Currency Conversion
USD 3.394,00 - 4.849,00
GBP 2.492,00 - 3.560,00
Lot No.
Figura di ballerina Doccia, Manifattura di Lorenzo Ginori, 1763-1791
Figura di ballerina Doccia, Manifattura di Lorenzo Ginori, 1763-1791
Figura di ballerina Doccia, Manifattura di Lorenzo Ginori, 1763-1791
Figura di ballerina Doccia, Manifattura di Lorenzo Ginori, 1763-1791

Figura di ballerina Doccia, Manifattura di Lorenzo Ginori, 1763-1791
Porcellana. Marca: assente. Altezza cm 16,5. Conservazione: ottima; minimo restauro alla tesa del cappello

Questa figurina trae ispirazione da un modello di ballerina di Meissen che Kaendler modellò intorno alla metà del Settecento. A Doccia la si deve probabilmente al modellatore Giuseppe Bruschi, nipote del capo modellatore Gaspero, che nel 1763 fu inviato da Lorenzo Ginori a Parma per copiare, dalla raccolta di Don Carlos di Borbone, “figurine sciolte” e “gruppetti”. Doccia si ispirò alle figurine di Meissen e a quelle di Sèvres modificandone leggermente gli esemplari originali. Nel nostro caso è stato rielaborato il volto, la forma del cappello, la posa della gamba e della mano sinistra, la resa delle pieghe del grembiule e la base che si presenta più scultorea

Per il modello di Meissen cfr. ad esempio: l’esemplare della collezione svizzera Pauls-Eisenbeiss pubblicato da P.W.Meister, Porzellan des 18. Jahrhunderts, I, 1967, p. 384-385; quello del Metropolitan Museum di New York (n. inv. 1974.232.1) e quello della Staatliche Kunstsammlungen Dresden (inv. n. PE 199)
Estimate

EUR 2.800,00 - 4.000,00

 
Currency Conversion
USD 3.394,00 - 4.849,00
GBP 2.492,00 - 3.560,00
sold
EUR 6.800,00

Online community

Contact us by Skype