Close
 
Prossime Aste
   
Aste Passate
   
Nel sito

Maioliche e Porcellane Antiche

Aste di ”Maioliche e Porcellane Antiche”

Maioliche e Porcellane
Asta 0611Maioliche e Porcellane
Ven 3 Dicembre 2021
L´Art de la Table
Asta 0594L'Art de la Table
Gio 11 Novembre 2021
Palazzo Loschi Zileri dal Verme
Asta 0674Palazzo Loschi Zileri dal Verme
Mer 20 Ottobre 2021
Ceramiche | Cambi Time
Asta 0646Ceramiche | Cambi Time
Ven 16 Luglio 2021
Maioliche e Porcellane
Asta 0471Maioliche e Porcellane
Gio 5 Novembre 2020

Gli oggetti in maiolica e porcellana, da sempre associati a un collezionismo raffinato e d’élite, sono oggetto di aste che riscuotono grande interesse nella clientela di Cambi. Gli appassionati, i collezionisti e gli antiquari trovano in questi appuntamenti l’opportunità di acquisire oggetti rari e inediti di particolare interesse.

I cataloghi dedicati alla ceramica includono non solo pezzi da collezione o da museo, ma anche oggetti d’arte decorativa e di utilizzo, di origine sia italiana che estera, provenienti da collezioni private.

Tra i migliori risultati ottenuti nelle aste organizzate da Cambi dedicate alle maioliche, si ricordano la vendita di un Albarello siriano del XV secolo, esitato per 218.000 euro, una Coppa faentina di Baldassarre Manara della prima metà del '500 aggiudicata a 90.000 euro e un Piatto di Deruta della bottega di Giacomo Mancini, venduto per 60.000 euro

Tra le tante porcellane ricordiamo la rara Figurina in porcellana bianca della settecentesca fabbrica veneziana Hewelcke aggiudicata per 28.750 euro e il Servizio da tavola “Flora Danica” da 12 persone, che ha trovato un nuovo possessore a 50.000 euro.

I collezionisti o i proprietari di singole opere in maiolica o porcellana possono contattare la nostra Casa d’Aste per ottenere gratuitamente valutazioni e per inserire nelle aste dedicate all’arte della ceramica o di antiquariato i loro beni.


Enrico Caviglia 

Da oltre 40 anni si occupa di maioliche e porcellane antiche europee, ed è uno dei più apprezzati conoscitori a livello internazionale.

Di formazione ingegnere, nel 1980 lascia la direzione dell’industria di famiglia per trasformare in attività professionale quello che è la sua passione: la ceramica antica.

Apre una galleria a Lugano ed in seguito una anche a Milano, dove organizza importanti mostre. Partecipa a prestigiose esposizioni internazionali, alla TEFAF di Maastricht, per 25 edizioni come gallerista e 22 volte quale membro del Vetting. Oggetti particolarmente significativi delle sue collezioni sono presenti in importanti musei internazionali.

Cessa qualsiasi attività espositiva a partire dal 2017.

La collaborazione con Cambi inizia nel 2015, dapprima quale esperto per le porcellane europee e, da luglio 2017, a capo del dipartimento maioliche e porcellane antiche.


Online community

Contattaci via Skype