Artisti

Benigno Bossi

(Arcisate, 1727 - Parma, 1800)

Valutazione Benigno Bossi

Possiedi un'opera di Benigno Bossi da vendere? Richiedi una stima gratuita e confidenziale.Cambi Casa d'Aste può assisterti attraverso l'intero processo di vendita all'asta dei beni in tuo possesso, per valorizzarli al massimo.
Lotti passati

Benigno Bossi

(Arcisate, 1727 - Parma, 1800)

Panoplie

tre disegni firmati in basso a destra: "Bossi f." penna e acquerello su carta Largh. 145 - Alt. 195 mm

Benigno Bossi

(Arcisate, 1727 - Parma, 1800)

Sibilla Cumea

iscritto in basso a sinistra recto/verso al verso presenta la figura di Santa Caterina d'Alessandria penna e inchiostro bruno su carta Largh. 200 - Alt. 285 mm

Benigno Bossi

(Arcisate, 1727 - Parma, 1800)

Testa virile

matita rossa su carta Largh. 155 - Alt. 205 mm

Benigno Bossi

(Arcisate, 1727 - Parma, 1800)

Bacco e Arianna

penna, inchiostro bruno e acquerello grigio su carta Largh. 335 - Alt. 245 mm