Clicky

308

Ritratto di gentildonna

Conrad Faber attribuito a
(Kreuznach , 1500 - Francoforte, 15521553)

€ 40.000,00 / 60.000,00
Stima
Valuta un'opera simile

Ritratto di gentildonna

Conrad Faber attribuito a
(Kreuznach , 1500 - Francoforte, 15521553)

olio su tavola
Largh. 34 - Alt. 43 cm
in cornice in legno policromo e lumeggiature dorate
Reca al retro timbro di collezione
Dott. Fritz Heinemann (17/5/1971) Expertise redatto da uno studioso tedesco ma dalla firma poco leggibile (25/2/1962)
L’opera qui presentata è tradizionalmente ricondotta alla mano dell’artista Conrad Faber, celebre ritrattista attivo nella prima metà del XVI secolo.
Raffigurata a mezzo busto, leggermente rivolta a sinistra e posta dinanzi a uno sfondo color verde, la dama ritratta indossa un abito in velluto con una mantellina nera a contrasto, impreziosito in vita da una cintura d’oro. Al collo due collane impreziosiscono il décolleté della dama, celato al di sotto di una camicetta dal colletto intessuto con fili preziosi. Le mani, poste l'una dentro l'altra, sono anch’esse impreziosite da diversi anelli con pietre incastonate. Il volto, reso con grazia e dai lineamenti fini, è rivolto con sguardo attento verso sinistra, con il capo coperto da un cappuccio color oro impreziosito da fini ricami.
Nonostante l’identità della dama ritratta sia ancor oggi sconosciuta, le ricche vesti e i monili preziosi la identificano certamente come un esponente dell’aristocrazia di Francoforte, presso la quale Conrad Faber fu attivo come ritrattista per la gran parte della sua vita.
Bibliografia di riferimento: W. Brücker, Conrad Faber von Creuznach, Frankfurt am Main, 1963