Clicky

Importanti Maioliche Italiane dal Rinascimento al Barocco

81

Coppa Faenza o Verona, Giovanni Battista Dalle Palle, circa 1560-1563

€ 8.000,00 / 12.000,00
Stima
Valuta un'opera simile

Coppa Faenza o Verona, Giovanni Battista Dalle Palle, circa 1560-1563

Maiolica a gran fuoco, diametro cm 31Restauri verso la base e ad un lato.
Corpo emisferico su basso piede svasato. Sul recto, a piena superficie, la storia della consegna della testa di Pompeo a Cesare. La campagna di Cesare contro Pompeo ebbe inizio con l’attraversamento del Rubicone e terminò con la fuga di Pompeo in Egitto, dove fu assassinato. Secondo Plutarco, quando Cesare giunse in Egitto un uomo del luogo gli consegnò la testa di Pompeo, ma egli si voltò inorridito. Quando gli portarono il sigillo dello sconfitto scoppiò in lacrime. Viene raffigurato (Cesare) per lo più completamente armato in un atteggiamento che esprime raccapriccio alla vista della testa recisa. Al verso la legenda “ Cesaro epoi che il traditor degit(t)o ne fece ildo(no) dela morta testa “. Per l’attribuzione al Dalle Palle si è fatto riferimento a “ …. soldati romani, che mostrano gambe e polpacci pronunciati, il ginocchio carnoso ed il piede che, quando non è calzato, risulta per lo più disegnato e spesso mostra l’alluce un po’ sollevato … tutte sue anche le fitte increspature, lunghe tuniche, percorse da tratti sottili, come panni in tessuto plissé , che conferiscono agli orli una caratteristica smerlatura.“ (1) Note: (1) RAVANELLI GUIDOTTI C. “Bianchi di Faenza“, 1996, pag. 220.