Clicky

Importanti Maioliche Italiane dal Rinascimento al Barocco

90

Fiasca da pellegrino Pisa, bottega di Niccolò Sisti, seconda metà del XVI secolo

€ 5.000,00 / 6.000,00
Stima
Valuta un'opera simile

Fiasca da pellegrino Pisa, bottega di Niccolò Sisti, seconda metà del XVI secolo

Maiolica a gran fuoco, altezza cm 22,5Cadute di smalto
Corpo cilindrico dal ventre polilobato, base piana, versatoio troncoconico. Anse a mascherone Rara fiasca. Sul ventre, due putti alati sostengono uno stemma del tipo accartocciato, famiglia non identificata. All’intorno il decoro “ a raffaellesche “ composto da esili arpie, piccoli medaglioni, insetti, fiori, drappi e testine alate. I due mascheroni fanno da passante alla cinghia di sostegno. Bibliografia di riferimento: A.A.V.V. “La donazione Galeazzo Cora“, 1985, pp. 260-261 BERNARDI C. “Immagini architettoniche nella maiolica italiana del cinquecento“ 1980, pag. 13.