Clicky

48

Figurina di Pagoda Germania, Turingia, Probabilmente fabbrica Rudolstadt, prima metà del XX secolo

€ 400,00 / 600,00
Estimate
Evaluate a similar item

Figurina di Pagoda Germania, Turingia, Probabilmente fabbrica Rudolstadt, prima metà del XX secolo

Porcellana policroma. Marca: “N” con corona in blu. Altezza cm 12. Conservazione: ottima; insignificante sbeccatura al bordo superiore del corpo

Un cinese siede a gambe incrociate ed ha la testa che si muove come volessero annuire. Anche le mani e la lingua si muovono. La decorazione policroma degli abiti è a fiori indiani

Questo modello di cinese, detto “Wackelpagode”, fu eseguito per la prima volta a Meissen per famosa fornitura per il re di Prussia Federico il Grande avvenuta tra il 1757 e il 1763. Le “pagode” erano destinate al castello di Sanssouci di Postdam per essere sistemate su consolle dorate all’interno del padiglione cinese dove si trovano tutt’oggi. Grazie alla forma rotonda del padiglione, una volta aperte le finestre, le correnti d’aria facevano muovere le teste, le mani e le lingue delle figurine creando un’atmosfera surreale (Cfr. S.Wittwer, Friedrich der Grosse und Das Meissener Porzellan, Keramos n. 208/2010, pp. 44-45)